Home
Aprile 2013: Ambulatorio Mobile per il miglioramento dell’assistenza Materno Infantile Stampa E-mail

 

E’ ripartito nell’aprile 2013 l’ambulatorio mobile, per garantire le cure mediche a bambini e donne appartenenti alle fasce più vulnerabili delle popolazioni che vivono nelle periferie urbane e nei villaggi remoti del Nord Iraq. Purtroppo questa importante attività, che consente di prevenire gravi patologie congenite e conatali,  si era  interrotta nel 2011-12 per mancanza dei fondi ed è potuta ripartire nell’aprile 2013 grazie al mezzo mobile “MOPSET” donato dalla Fondazione Medchild. 

 

 

Nei primi due mesi l’ambulatorio ha già visitato quattordici villaggi e prestato cure ed assistenza a oltre  duemila tra donne e bambini.


L’ambulatorio garantisce un servizio di assistenza  materno infantile itinerante tra i villaggi rurali e montani del Nord Iraq, in collaborazione con l’organizzazione Heevie Nazdar for Children di Dohuk, ed è finalizzato a  migliorare l’assistenza materno infantile e le cure pediatriche nei villaggi, dove le principali patologie materno infantili sono associate soprattutto a carenze culturali e igieniche di base, quali tossinfezioni alimentari, infezioni uro-genitali, parassitosi, deficit di vitamine e ferro in gravidanza.

 

 
© 2008-2011 Associazione Iniziative di Solidarietà SI-Italia