Home
Associazione Iniziative di Solidarietà
Il Progetto Avrò cura di Te continua nel 2019 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 06 Marzo 2019 11:08

Continua il progetto “Avrò cura di Te”, grazie all’aiuto di quanti ci stanno sostenendo.

Nel 2018 abbiamo trasferito e curato in Italia dodici bimbi nati con gravissime malformazioni cardiache, non curabili in Kurdistan. Ecco uno dei piccoli pochi giorni dopo l’intervento al Policlinico San Donato, assistito dal nostro giovane pediatra kurdo in formazione a Milan. Lui ogni giorno a Milano è al fianco dei bimbi in cura e delle loro mamme, ed intanto si impegna con entusiasmo e passione nella formazione in cardiochirurgia pediatrica.

 

 
Progetto di aiuto ai Rifugiati nel Kurdistan Iracheno I trimestre 2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 04 Giugno 2016 22:06

 


Aiuti ai perseguitati da Isis rifugiati nel Kurdistan Iracheno

 

Sono proseguiti nel primo trimestre 2016 e continueranno nei prossimi mesi , gli aiuti ai profughi fuggiti da villaggi e città dell’Iraq poste sotto assedio da Isis. Le attività sono condotte in collaborazione con la nostra associazione partner Heevie Nazdar for Children di Dohuk

Tal Afar è un’antichissima città ed area del Nord Iraq (nella Bibbia Tel Assar), che si estende ai confini con la Turchia, nel distretto di Ninive .

Vi abitavano prima della devastazione di Isis più di duecentomila persone, appartenenti a differenti ceppi etnici e linguisitici: turcomanni, kurdi, arabi, di religione sunnita, sciita, yazida (antica religione pre islamica professata nell’area del Kurdistan iracheno) e cristiana.

Ultimo aggiornamento Sabato 04 Giugno 2016 22:32
Leggi tutto...
 
Continua l'attività a sostegno dei rifugiati e dei profughi nel Kurdistan Iracheno PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 26 Agosto 2015 09:31

Nella Regione Autonoma del Kurdistan Iracheno, situata nel Nord Iraq con popolazione residente di circa quattro milioni di abitanti,  si stima che dal giugno 2014 ad oggi si siano rifugiati circa due milioni di profughi in fuga dalle persecuzioni di Isis dalle altre aree dell’Iraq – in particolare dai territori di Mosul e Kirkuk e

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Agosto 2015 09:48
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 9
© 2008-2011 Associazione Iniziative di Solidarietà SI-Italia