Home
Agosto 2013: Aiuti Sanitari al Campo di Rifugiati Siriani nel villaggio di Domeez (Iraq) Stampa E-mail

 

Il nostro ambulatorio mobile, donatoci dalla Fondazione Medchild,  è arrivato il 30   luglio nel  villaggio di Domeez  in provincia di Dohuk per dare accesso alle cure a migliaia di rifugiati dalla  Siria. Il campo si è andato in questi mesi popolando di kurdi siriani in fuga  dai loro villaggi flagellati dalla guerra civile in atto.

Il personale sanitario a bordo conta in totale otto medici, tra ginecologhe, pediatri, medici di base, dentisti, cardiologi ed un’infermiera. Nel corso della missione sono stati trattati più di seicento persone, per la maggior parte donne e bambini. Venti bambini in condizioni particolarmente critiche sono stati trasferiti al vicino ospedale di Dohuk  L’ambulatorio mobile è gestito dalla organizzazione curda Heevie Nazdar for Chikdren con sede a Dohuk che collabora da più di dieci anni  con la nostra Associazione.

 

 

 
© 2008-2011 Associazione Iniziative di Solidarietà SI-Italia