Home Comunicato Stampa APPELLO PER AIUTI AI RIFUGIATI CRISTIANI E YAZIDI IN KURDISTAN
APPELLO PER AIUTI AI RIFUGIATI CRISTIANI E YAZIDI IN KURDISTAN Stampa E-mail
da quindici anni ormai con la nostra associazione
"Iniziative di Solidarietà" insieme alla associazione partner in
Kurdistan "Heevie Nazdar for Children" cerca di aiutare donne e
bambini del Kurdistan, questa mezzaluna infelice dove un tempo c'era il giardino
dell'Eden...

ma ad una tragedia umanitaria così vasta ed angosciante non avevamo
ancora assistito. In questi giorni migliaia di Yazidi e Cristiani sono
in fuga dai loro antichi villaggi, dove da sempre vivevano al sicuro qui
tra le montagne del Kurdistan. Fuggono terrorizzati in preda al panico.
Queste poche imnmagini scattate in questi giorni ne sono testimonianza.
Siamo nei pressi di Zakho, tra Deraboon, Khankhee , Esifne ,Hetoot,
Qasrok, villaggi alle sponde del Tigri vicino al confine con la Siria,
aree remote dove non arrivano aiuti gli aiuti umanitari che si vedono in
TV, che si concentrano prettamente nelle aree metropolitane nei pressi
della capitale Erbil...
Con un ambulatorio mobile diamo aiuto alla popolazione in fuga nei villaggi a valle, nei pressi
del Tigri, dove in migliaia si accampano e si fermano in cerca di mezzi
di fortuna che li portino verso Dohuk o Erbil. La presenza di qualcuno
che sulla via della fuga dia loro aiuto è importante e dà conforto...
Negli ultimi quindici giorni con i nostri pochissimi mezzi abbiamo
soccorso ed aiutato circa diecimila persone...per lo più donne, bambini,
ma anche anziani disorientati e disperati. I casi più gravi li
trasferiamo in ospedale a Dohuk, dove è la sede della nostra
associazione kurda partner Heevie Nazdar. Ormai anche in città a Dohuk
le strade sono piene di profughi accampati. Cerchiamo di essere vicini
anche a loro, per quello che possiamo...Potremmo fare tanto di più se
almeno riuscissimo a potenziare il personale sanitario e logista di
soccorso. se potessimo portare ancora più medicinali e viveri, acqua,
latte, viveri di prima necessità. Sembrano gocce nel mare di
fronte ad una tragedia di così grandi dimensioni, ma di queste gocce c'è
un grande bisogno..fosse solo per vedere il sorriso che ricompare sul
volto dolcissimo di questi bimbi, che parlano ancora l'aramaico, la lingua antica di Gesù.
Abbiamo organizzato una raccolta fondi eccezionale.


Per aiutarci: versamento su cc intestato ad ASSOCIAZIONE INIZIATIVE DI
SOLIDARIETA' ONLUS: IBAN: IT77L0867314200002001020277 > CIN L - ABI
08673 - CAB 14200 C/C n.° 002001020277 Banca di Credito Cooperativo
Chianti Banca - Ag. Siena 1 Via Montanini, 41- 53100 Siena

un grazie di cuore a tutte/i coloro che vorranno sostenerci e
diffondere questo appello

Iole Pinto
Presidente Associazione Iniziative di Solidarietà Onlus
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. www.sitaly.org 
 
© 2008-2011 Associazione Iniziative di Solidarietà SI-Italia